fbpx

INDICE

 

Come dimagrire velocemente e depurare il corpo: il Clean 9 di Forever Living

Molti di voi hanno già seguito le mie vicende detox con l’azienda Herbalife e sanno quanto mi piaccia sperimentare, specie nel settore dell’alimentazione e della nutrizione. Ecco perché sono rimasta piacevolmente sorpresa quando un incaricato del gruppo Forever Living Products Italy di Milano (Alessandro Malamisura, Instagram: @alessandro_malamisura) mi ha invitato a provare il detox Clean 9 Forever, un programma di detossificazione di 9 giorni che promette fantastici benefici all’organismo, alla pelle e anche all’aspetto estetico del corpo.

Prima di spiegarvi come funziona il programma Clean 9, un breve accenno all’azienda.

La Forever Living Products Italia è un’azienda di network marketing leader nella coltivazione del gel di Aloe Vera, oltre ad essere specializzata nella produzione e distribuzione di prodotti per il benessere e la bellezza realizzati con l’Aloe. La qualità delle piantagioni di Aloe, così come descritto nel sito, è garantita dalla provenienza da alcune zone favorevoli quali il Rio Grande, il Sud del Texas e anche la Colombia.

Ecco perché, quando la Forever Living Milano attraverso Alessandro mi ha permesso di provare questo programma, non potevo dire di no! Conoscevo i benefici dell’Aloe da sempre ed ero molto curiosa di vedere quali effetti immediati poteva portare in un tempo ristretto al mio organismo.

Ho deciso quindi di provare questi 9 giorni di depurazione, informandomi per bene sull’intero processo e su tutto ciò che il Forever Clean 9 mette in campo.

Curiosi di scoprire come è andata?

guarire-binde-eating-disorder

Il concetto di detox (o detossificazione)

Innanzitutto bisogna partire dal concetto di detox e dal perché è così importante per l’organismo metterlo in atto di tanto in tanto.

Il processo di detossificazione, infatti, attraverso l’assunzione di una alimentazione depurativa consente la purificazione, appunto, del corpo dalle scorie metaboliche. Depurarsi dalle tossine che rimangono giacenti nel corpo indisturbate dopo l’assunzione di alimenti e cibi per un tempo lungo è fondamentale perché il corpo rimanga in salute e giovane, e affinché viva più a lungo. Ecco perché una dieta disintossicante per depurarsi dalle tossine è indicata di tanto in tanto, per permettere al corpo di “rigenerarsi” e ripartire, specie con gli sconvolgimenti e gli affaticamenti dell’ambiente che ci circonda e del cambio stagione.

Sfatiamo un mito, dunque: il detox non è una dieta per perdere peso – anche se inevitabilmente succede quando diamo uno shock metabolico al corpo cambiando le sue abitudini – né tantomeno una dieta drastica. È semplicemente una cura disintossicante naturale che promette di ricaricarci, rigenerarci e di proteggerci.

Per questo motivo ogni tanto io scelgo di farlo, e sono in molti a pensarla come me. Il nostro corpo ha bisogno di un attimo di relax, ed è proprio questo che la dieta disintossicante fa: dare respiro al corpo introducendo meno alimenti elaborati o difficili da digerire per assumere, al contrario, alimenti detossinanti e cibi disintossicanti depuranti naturali.

Il corpo ogni tanto, in definitiva, ha proprio bisogno di disintossicarsi dal cibo, anche se facciamo fatica a comprendere questo concetto perché siamo abituati a pensare che l’alimentarsi costantemente sia ciò che ci dona energia vitale. Ed è così. Ma anche allenarsi tutti i giorni, nonostante l’allenamento faccia bene, non è una buona cosa per il recupero muscolare, no? La stessa cosa avviene con il corpo. I cibi depurativi fungono da riposo naturale per gli organi interni e per il corpo in generale, con un conseguente benessere diffuso ad effetto immediato.

Ora che abbiamo compreso l’importanza del riposto e di una dieta disintossicante, vediamo come depurare il corpo e qual è il principio di una dieta depurativa.

 

Come depurare il corpo: cos’è il Detox Clean 9 Forever

Il Clean 9 della Forever Living Products Italia è un programma di 9 giorni di detox pensato per donare al corpo una serie di benefici fondamentali affinché aumenti di bellezza, forza, energia e vitalità. Una rigenerazione a 360° attraverso una controllata dieta facile e veloce e l’impiego di alcune sostanze benefiche per l’organismo quali sali minerali, fibre, attivatori chetogenici e bruciagrassi e, soprattutto, l’Aloe Vera Gel.

Più che una classica “dieta settimanale per dimagrire” o una “dieta lampo”, il programma c9 della Forever richiede 9 giorni di depurazione e assunzione di alimenti depurativi e cibi disintossicanti depuranti naturali, seguendo il principio della dieta liquida (soprattutto nei primi 2 giorni del programma).

Ecco nel dettaglio in che cosa consiste il programma detox Clean 9:

  • Forever THERM: le pasticche termogeniche (bruciagrassi) sono una combinazione di estratti botanici e vitamine che stimolano e sostengono il metabolismo aiutando il corpo con un effetto brucia grassi in eccesso immediato;
  • Forever GARCINIA Plus: grazie all’impiego della sostanza Garcinia Cambogia (una pianta tropicale nota la sua azione anti-fame e bruciagrassi che la rende un prodotto ricercato per chi vuole tornare in forma), le pasticche aiutano l’organismo nella metabolizzazione dei grassi e a controllare il senso di fame;
  • Forever FIBER: gli integratori di fibre, oltre a dare la sensazione di sazietà, aiutano l’organismo a controllare e regolarizzare il benessere della flora intestinale;
  • Forever ALOE VERA GEL: l’Aloe ha benefici pazzeschi per l’organismo, tra i quali l’azione detossinante del corpo, la protezione del sistema digerente e la massimizzazione dell’assorbimento dei nutrienti;
  • FOREVER LITE ULTRA: il cuore del sostitutivo del pasto, questo mix di proteine e vitamine (24 grammi di proteine) garantisce il corretto apporto nutritivo di un normale pasto

detoxc9foreverliving-melaniaromanelli2

Perché ho accettato di buon grado di sottopormi al programma Clean 9? Per una serie di motivi: 

  • perché è una dieta facile e veloce
  • perché è una dieta perfetta per eliminare la preoccupazione di cosa mangiare per disintossicare il corpo (chi tra un po’ non avrà bisogno di un detox dopo le feste?)
  • perché spiega semplicemente come fare una dieta per un breve periodo e eliminare le tossine dal corpo
  • perché volevo valutare se è davvero una dieta per perdere peso velocemente
  • perché sulla carta è un’ottima dieta per la pancia gonfia
  • perché volevo capire se vale anche per il C9 il principio “dimagrire bene e dimagrire mangiando”
  • perché volevo sperimentare il principio del “mangiare sano per dimagrire” in maniera diversa dal solito (se è insomma adatto a persone come me che sono sempre attente all’alimentazione)

 

I benefici dell’Aloe Vera in succo

Prima di spiegare bene come funziona il programma C9 della Forever Living Products Italia nel dettaglio, è necessario fare una breve premessa ragionando su tutti i benefici dell’Aloe vera da bere (e dell’Aloe vera Forever in generale), ovvero il cuore del detox che ho sperimentato con la Forever Living di Milano.

L’Aloe vera è una pianta da tutti definita “MIRACOLOSA”. Una perenne “sempreverde”, la pianta di Aloe proviene dalla penisola arabica ma cresce in maniera selvaggia e spontanea nei climi tropicali in tutto il mondo. Perché, dunque, l’Aloe è una pianta coltivata per usi agricoli e medicinali e “venerata”? Ovviamente sto parlando della specie Aloe barbadensis, la principale varietà di questa pianta che è anche utilizzata per il gel forever Aloe Vera.

detoxc9foreverliving-melaniaromanelli4

Aloe vera: proprietà

Le proprietà dell’Aloe vera barbadensis sono ormai conosciute a livello medico internazionale, ed è per questo motivo che questa sostanza viene inserita in molte diete detossinanti o anche nelle diete semplici per perdere peso o mantenere il peso.

Del resto, basta dare un’occhiata alle sue caratteristiche per capirne il motivo. Nel suo fluido miracoloso, l’Aloe:

  • contiene composti vegetali salutari
  • ha decine di proprietà antiossidanti e antibatteriche
  • accelera la guarigione delle ustioni
  • riduce la placca dentale
  • aiuta a curare le afte
  • riduce la stitichezza
  • può migliorare la pelle e prevenire le rughe
  • abbassa i livelli di zucchero nel sangue

Questi ottimi effetti sull’organismo vengono accentuati quando si studiano i benefici dell’aloe vera in succo, proprio perché il lavoro della linfa della pianta ha inizio dalla bocca e continua nell’esofago fino all’intestino. Tra i benefici dell’aloe vera da bere, infatti, ci sono anche una migliore salute della bocca e dell’apparato digerente nella sua totalità.

L’aloe vera, dunque, è una pianta alleata del benessere del corpo in generale. Ecco perché per l’ aloe vera controindicazioni semplicemente NON ESISTONO!

Aloe vera: cure

L’Aloe non può curare tutti i malanni, questo è certo, ma è davvero un’ottima alleata per la nostra salute. Sono molti infatti gli utilizzi dell’aloe vera per cure di diverso genere.

  • Aiuto nella digestione: il lattice di aloe contiene aloina, una sostanza che conferisce all’aloe vera le sue proprietà lassative e può aiutare a trattare la stitichezza.
  • Aiuto nella cura della pelle. Nel trattamento dei problemi della pelle, quali la psoriasi e l’acne, l’Aloe ha un effetto calmante aiutando a ridurre il prurito e l’infiammazione.
  • Aiuto nella guarigione delle bruciature. L’Aloe dà sollievo dalla scottatura del sole, anche se non sempre accelera il ripristino dello strato di pelle bruciato. Quello che è certo è che l’Aloe gel può aiutare la guarigione delle ferite assieme ad altri medicinali.
  • Dare sollievo dal bruciore di stomaco. Secondo alcuni studi, infatti, l’Aloe vera può contribuire a ridurre i sintomi del reflusso gastroesofageo, compresi bruciore di stomaco e eruttazione.
  • Aiuto nel tenere sotto controllo la glicemia. Secondo alcune ricerche, bere due cucchiai di succo di aloe vera ogni giorno per due settimane contribuisce ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete di tipo 2. L’Aloe migliora anche i livelli di trigliceridi nel sangue, uno dei principali problemi per chi soffre di diabete e di coloro che sono a maggior rischio di sviluppare malattie cardiache.

Anche se non abbiamo, fortunatamente, uno di questi problemi, iniziare ad assumere regolarmente Aloe vera in succo o in gel è una scelta vincente per la nostra salute!

 Forever Living Aloe Vera Gel

Non è una sorpresa, quindi, se all’interno del Forever Clean 9 Detox si punta molto sull’assunzione giornaliera per tutti i 9 giorni del gel Forever Aloe Vera: per aiutare la nostra dieta depurativa scegliendo non solo elementi naturali ma anche fedeli amici della salute!  Un ottimo punto di partenza per scegliere di sviluppare il Programma Clean 9 e partire con la detossificazione del nostro organismo.

L’Aloe Vera Gel Forever, inoltre, è naturale al 99,7% (i restanti 0,3 % sono Vitamina C e acido citrico).

Ecco spiegati, dunque, i principali benefici dell’aloe vera da bere Forever:

  • aiutare la digestione e la salute dell’intestino
  • aiutare l’organismo a difendersi dalle malattie
  • contribuire al fabbisogno di minerali
  • contribuire al fabbisogno di vitamine
  • contribuire al benessere della gola
  • utilizzare la sua azione depurativa facilitando l’eliminazione delle tossine
  • contribuire alla rigenerazione della pelle
  • aiutare l’auto-difesa dell’organismo
  • utilizzare la sua azione lenitiva delle mucose interne
  • contribuire al benessere delle mucose della bocca

TI PIACE COSA STAI LEGGENDO E VUOI SCOPRIRE TUTTI I BENEFICI DI UNA ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE?

SCRIVIMI! 

Programma C9 Forever Living: come funziona

Il Programma C9 della Forever si presenta come una pratica valigetta in cartone, con dentro tutto l’occorrente per i 9 giorni di dieta depurativa. All’interno del cartone, oltre ai componenti che abbiamo già visto in precedenza, c’è un pratico LIBRETTO DI ISTRUZIONI dove viene spiegato minuziosamente COSA fare nei 9 giorni di dieta detossinante e anche QUANDO farlo.

Quello che mi ha colpito a prima vista, infatti, è stata proprio la praticità delle istruzioni e anche della composizione dei 9 giorni di detox (io sono una frana con i libretti esplicativi e con le istruzioni, sappiatelo).

Ecco come è pensato il PROGRAMMA C9:

  • il Programma Forever Clean 9 prevede due fasi: la prima dal giorno 1 al giorno 2 e la seconda dal giorno 3 al giorno 9.  Nei primi due giorni è prevista l’assunzione di fibre, vitamine, proteine e Aloe seguendo le istruzioni e i principi della dieta liquida (non si assumono pasti); nei giorni dal 3 al 9, invece, si continua come i precedenti due ma si aggiunge un pasto (prevalentemente la cena) di 600 kcal;
  • Il libretto riporta ricette e idee per i pasti liberi, compresi gli spuntini spezzafame durante la giornata (frutta e verdura);
  • il programma suddivide a livello pratico l’occorrente per ogni giorno, dividendo le pasticche da prendere in comode monoporzioni per “colazione”, “pranzo”, e “cena”, in maniera tale da non sbagliarci e non saltare nemmeno un pasto;
  • Il libretto spiega tutto ciò che andremo a prendere con una semplicità di parole e concetti;
  • Il libretto funge anche da PROMEMORIA per tutti i 9 giorni e da Diario Alimentare dove appuntare tutto ciò che ci passa per la testa, comprese sensazioni particolari e obiettivi da raggiungere alla fine dell’esperienza Clean 9;
  • Il libretto ha una sezione dove appuntare peso e misure corporee, per controllare eventuali cambiamenti, e che vanno rilevate nel giorno 1 e nel giorno 9;
  • Il programma C9 prevede un esercizio fisico costante: i primi due giorni leggero, i restanti 7 un cardio più intenso (sono elencate persino le attività suggerite)

La routine quotidiana: fase 1 (giorno 1 e 2)

 

dietadetossinante-melaniaromanelli

La routine quotidiana: fase 2 (giorno 3-9)

 

dietadetossinante-melaniaromanelli

 

Gli spuntini:

Proprio perché il senso di fame potrebbe arrivare in qualsiasi momento, il Programma C9 prevede anche l’aggiunta di alcuni alimenti da consumarsi secondo precise modalità e quantità. Il libretto di istruzioni, comunque, è davvero esaustivo, permettendo di mangiare tantissime varietà di frutta e verdura (1 o due porzioni in base al tipo) di cui alcune anche illimitatamente (hanno pochissime calorie):

  • Bieta
  • Broccoli
  • Cavoli
  • Cetrioli
  • Porri
  • Sedano
  • Finocchi
  • Indivia
  • Lattuga (tutte le varietà)
  • Spinaci
  • Zucchine
  • Melanzane

Eccovi il VIDEO DIARIO dei miei 9 giorni di detox Clean 9 della Forever Living!

allenamento-melania-romanelli4

 

L’importanza dell’allenamento

Come abbiamo visto, il C9 non è una dieta drastica, ma è un regime alimentare controllato di certo duro nelle prime fasi. Ciò che ne determina il successo o meno o anche il grado stesso di successo è, in realtà, l’attività fisica correlata. Ci sono corpi e corpi, e non tutti necessitano di perdere peso allo stesso modo: c’è chi ha bisogno di perdere peso in una determinata quantità e chi meno. Testimoni del C9 parlano anche di aver perso 10 chili in un mese… ma questo non è il fattore principale della scelta del C9! Quello che conta è lo stato generale di benessere fisico durante e dopo la Cura C9 della Forever!

Seguendo le istruzioni del programma C9 della Forever Living, comunque, sono consentite attività leggere e all’aria aperta, così come esercizi per perdere peso (anche se molto lo si fa a tavola seguendo il regime alimentare del Clean 9 Detox).

I primi due giorni sono previste delle attività light a basso impatto, proprio poiché soni i giorni più duri della dieta liquida. Quindi niente timore: anche camminare fa dimagrire!Il programma C9 prevede 30 minuti di esercizio quotidiano al giorno, da aumentare di intensità nei giorni dal 3 al 9 (dimagrire correndo è molto semplice!).

Per maggiori informazioni su quanto è consentito dal Programma C9 vi rimando al libretto di istruzioni allegato alla confezione, mentre per alcuni esercizi da fare a casa o di workout senza palestra ideali per il Programma C9 vi segnalo un mio articolo sull’argomento!

 

Il detox C9 funziona? Commenti e opinioni di chi l’ha provato

E vediamo ora se il C9 funziona davvero.

Se cerchiamo sul sito della Forever Living le opinioni di chi ci ha lavorato, così come tra le recensioni dei prodotti Forever le opinioni di quanti hanno provato tali complementi durante la loro dieta, abbiamo come risultato pareri discordanti.

O si amano o si odiano. Ed è stato lo stesso anche per il detox Herbalife.

Del resto, è sempre così quando si tratta argomenti legati alla salute, alla nutrizione e alla alimentazione. Si critica in maniera negativa ciò di cui si ha timore, ciò che non si conosce e che esula dal normale seminato e dalla maniera con la quale siamo abituati a mangiare. E ciò vale ancora di più se siamo soliti seguire i principi (e le golosità) della dieta mediterranea, da bravi italiani. Basti pensare a quante critiche personalità quali il cuoco televisivo Marco Bianchi e il suo maestro, il rimpianto Umberto Veronesi, hanno ricevuto nell’affrontare l’argomento del digiuno intermittente (tra l’altro una delle tecniche comprovate più efficaci per controllare peso e salute).

Senza divagare oltre ecco la mia esperienza con il Clean 9 della Forever Living e le opinioni fresche Durante e Dopo il Programma detox!

Durante il Detox Clean 9

Devo dire che già partivo con le buone intenzioni. Ero attratta dall’esperimento e già conoscevo i benefici del detox e della dieta liquida (leggi la mia esperienza precedente qui): ecco perché ho non solo accettato di buon grado ma ero anche molto propensa ad affrontare le difficoltà inevitabili di un regime alimentare “speciale” con il sorriso sulle labbra.

Mi sono pesata di buon grado, ho preso le misure, e ho riservato un angolo della cucina con tutti i prodotti necessari per il Detox compreso il libretto di istruzioni (che ho portato con me anche in giro, una specie di “amico immaginario” per tutti i 9 giorni del Programma).

I primi due giorni, che dovrebbero essere i più difficili, in realtà li ho passati serenamente, perché ripeto già a abituata a beveroni e tisane drenanti.

Nei successivi giorni, in realtà, il senso di fame si è leggermente accentuato, ma specie perché anche se sono costantemente attenta alla mia alimentazione (scopri come ho perso 30 kg sconfiggendo il binge eating disorder) ogni tanto mi piace sgarrare e concedermi un dolcetto. Il fatto di non poter sgarrare MAI, abbinato anche all’assenza di carboidrati solidi a parte la frutta, è stata la parte più complicata da gestire. La golosità, insomma, più del senso di fame, l’aspetto più problematico del mio Clean 9.

Ma è poca cosa, dato che stiamo parlando di soli 9 giorni… e 9 giorni si possono reggere tranquillamente! Parola di golosona 😀

Gli ultimi due giorni, comunque, sono stati un po’ più complicati, perché avevo davvero voglia di carboidrati solidi!

Tutto sommato, però, durante l’esperienza mi hanno accompagnato due sensazioni positive su tutte: IL SENSO DI LEGGEREZZA e la PANCIA PIATTA! Svegliarsi al mattino con la pancia sgonfia, senza problemi e sentendomi leggera faceva sì che continuassi con il sorriso l’esperienza senza lamentarmi quando avevo un po’ di fame. Riscoprire i piacere della cucina sana, della frutta e della verdura è stata una piacevole sensazione che mi sono portata dietro anche dopo la fine dei 9 giorni del Programma C9!

Dopo il Detox Clean 9

Pesarsi e scoprire di aver perso peso e anche centimetri proprio dove dovevo perderli (e non dunque in zone dove non ne avevo bisogno) è stato un bel momento che mi ha ripagato di tutti gli sforzi affrontati. Stessa cosa posso dire della lucentezza e tonicità della pelle del corpo e del viso e della salute dei mie capelli, che si sono ravvivati e che hanno perso completamente le doppie punte (non sto scherzando!).

 

Ecco la sintesi dei risultati:

perdita di peso

perdita di centimetri nelle zone interessate

capelli più robusti e luminosi

pelle meno secca e più viva

leggerezza e sensazione di benessere generale

tonicità muscolare

gioia

 

Clean 9 e ciclo mestruale: cosa fare?

Per dovere di cronaca voglio condividere con voi una questione del tutto personale. E riguarda il mio ciclo mestruale. L’ultimo giorno del mio Detox Clean 9 sarebbe dovuto essere il precedente giorno del ciclo mestruale: insomma, terminato il C9 mi toccava il ciclo! E invece… il ciclo non è mai arrivato. Mi sono subito allarmata e, escluso altre cause, ho cercato di capire se effettivamente il Clean 9 avesse potuto condizionare l’arrivo del mio ciclo mestruale. Ho cercato in rete qualche conferma o qualche esperienza in merito ma senza risultati eclatanti. Mi sono fatta comunque un’opinione in merito, per la quale ho chiesto anche conferma a persone dentro la Forever Living Products Italia, che mi hanno “confermato” che la perdita del ciclo è un fatto più unico che raro, che non trova una ricorrenza tra le persone che provano il c9. 

In effetti, però, i due eventi potrebbero essere collegati. Se ci pensiamo bene, il ciclo mestruale è di per sé l’espulsione di tossine e scorie dall’organismo e un momento molto delicato di pulizia e rigenerazione per la donna. Quasi certamente abbinare un detox di questa portata potrebbe aver “costretto” il corpo a difendersi – senza contare che ho effettuato anche due analisi del sangue a distanza di poco tempo e che tendo ad essere anemica – “ritirando le sue truppe” per non indebolirsi ulteriormente.

Non essendo un medico, ovviamente, questa è una mia OPINIONE PERSONALE che non dovete assolutamente prendere per verità… lo scrivo qui per dovere di cronaca!

Clean 9 e ciclo mestruale, dunque? Il mio consiglio è iniziare il programma detox nella fase intermedia tra un ciclo e l’altro. Non immediatamente dopo il ciclo, per permettere al corpo di riprendersi durante il suo naturale processo di disintossicazione, non immediatamente nei giorni precedente al ciclo. Meglio, dunque, iniziarlo una settimana dopo la fine del ciclo, in maniera tale da non condizionare il corpo a reagire come può (e come forse ha fatto con me).

 

Il timore di tutti: e se quando smetto ingrasso di nuovo?

Durante il Detox mi sono confrontata su Instagram con la mia community online, condividendo con loro emozioni, sensazioni, risultati e anche dubbi. Ho lasciato molto spazio alle domande, e molte si concentravano sui timori post Detox: e se quando smetto ingrasso di nuovo?

Come ho già scritto nel paragrafo precedente, io stessa ho in effetti sperimentato una sensazione di “abbandono” quando ho terminato il detox.

“E ora cosa faccio?”

“Cosa mangio per non ingrassare?”

“Come posso continuare a sentirmi così bene?”

Tolta la bramosia di un paio di giorni di “permesso” nei quali mangiare i cibi che abbiamo sognato per 9 giorni (confesso: sono una drogata di patatine fritte), in effetti bisogna stare attenti a ricominciare una normale routine se non si possiede già un regime alimentare salutare.

Mi spiego meglio. Un conto è fare di tanto in tanto la dieta detox in 10 giorni oppure seguire le classiche diete detox fai da te, un altro è abituarsi a mangiare sano.

Ecco perché suggerisco sempre a chi mi fa questa domanda di appoggiarsi ad un nutrizionista oppure di bilanciare l’apporto calorico e di nutrienti in tutti i pasti principali (e negli spuntini).

Mangiare sano, seguire le principali regole nutrizionali, è essenziale prima e dopo il detox, per non incorrere nel classico film horror del “riprendere tutti i chili dopo la dieta”. Io stessa ci sono passata troppe volte, garantendo uno stress non indifferente al mio corpo con l’effetto yo yo dietro l’angolo ogni volta che terminavo una dieta.

Per me, in definitiva, dieta è un termine che non dovrebbe nemmeno esistere come viene inteso oggi. Dieta vuol dire, infatti, abitudine alimentare, bilanciamento nutrizionale e comprendere come il cibo sia il principale autore delle nostre malattie e anche della nostra salute, più della genetica e della potenziale “casualità”.

Ecco perché allenarsi a mangiare è un compito che ognuno di noi deve portare avanti giorno per giorno, ed ecco perché se affrontato con questo spirito anche il detox proposto dal programma Clean 9 della Forever Living Italia è da prendere in considerazione: 9 giorni in cui siamo controllati, nei quali ingeriamo il corretto apporto di fibre, vitamine, sali minerali, sostanze brucia grassi, sostanze lenitive e utili quali l’Aloe e le immancabili proteine, ovvero il principio di qualsiasi corretta dieta nutrizionale!

Detto questo, io adoro il mondo delle bevande detox fai da te, specie quelle a base di acqua e sostanze naturali quali qualsiasi tipo di tisana detox, o l’acqua di cocco, o l’acqua e limone ecc. Via libera alla sperimentazione e alla fantasia (specie per il detox dopo le feste) e occhio al bilanciare gli alimenti!

Alla fine di tutta questa esperienza dunque, DICO SI’ AL PROGRAMMA C9 DELLA FOREVER LIVING ITALIA, ma suggerisco sempre di rivolgersi ad un nutrizionista esperto per un regime alimentare sano da seguire per sempre (prima, durante e post detox).

 

SCRIVIMI PER CONTATTARE UN NUTRIZIONISTA! 

 

E per tutto ciò che riguarda la Forever Living, invece, chiedete al mio coach di questa esperienza Alessandro Malamisura: @alessandro_malamisura.

Se volete scoprire, infine, tutti i prodotti della Forever Living Italia (compreso un programma Clean 9 pensato per gli sportivi chiamato Fit C9) vi rimando al Forever Living shop online o alla pagina ufficiale di Forever Living su Facebook.

Vi lascio ora con le domande più frequenti sul programma Clean 9 della Forever Living Products Italia. E voi, ne avete qualcun’altra?

C9 FAQ

D:- Si può bere caffè durante il c9?

R: Sì ma con moderazione, 1-2 al massimo. Sono preferibili, per non creare acidità di stomaco, bevande quali Tè verde, tisane o decaffeinati.

D: Oltre alle vitamine, i sali minerali, le fibre e le proteine in polvere, cosa posso mangiare?

R: È consentita frutta e verdura in quantità limitata o illimitata (a seconda dei casi) durante il giorno, seguendo le istruzioni del libretto in allegato.

D: Il C9 è così restrittivo o è consentito uno strappo alla regola?

R: Meglio attenersi alle istruzioni per avere l’effetto sperato sul corpo!

D: Cosa succede se ho fame?

R: Si può mangiare frutta e verdura in quantità limitata o illimitata (a seconda dei casi) durante il giorno, seguendo le istruzioni del libretto in allegato

D: Si può invertire il pranzo con il beverone con la cena/ pasto principale di 600 kcal?

R: Sì! Alcuni coach dicono che sarebbe meglio attenersi alla regola, per non alterare i risultati finali, ma secondo le istruzioni allegate è consentito. Seguire il proprio istinto è il modo migliore per affrontare i giorni dal 3 al 9!

D: Ci si allena durante il C9?

R: Certo! L’allenamento è importante sempre (e non solo durante il programma Clean 9). Per i primi due giorni è preferibile un allenamento leggero, mentre nei giorni dal 3 al 9 è consigliato un allenamento cardio. In entrambi i casi sono raccomandati almeno 30 minuti di esercizio al giorno.

D: La dieta dopo il C9: e se ingrasso di nuovo?

R: Mantenere una dieta equilibrata e un regime di allenamento costante non solo fa bene alla salute ma consente di mantenere i risultati di peso e forma raggiunti con il C9. Rivolgiti ad un nutrizionista per qualsiasi dubbio e per impostare un regime nutrizionale salutare per sempre!

D: Clean 9 e ciclo mestruale: cosa fare?

R: Anche se non ci sono particolari controindicazioni, sarebbe meglio iniziare il detox durante la fase centrale tra un ciclo mestruale e l’altro, in maniera tale da non intaccare il naturale equilibrio ormonale e non condizionare l’azione naturale purificante del ciclo mestruale.

 

logo-Melania-Romanelli


SOFFRI DI DISTURBI ALIMENTARI?

Clicca sulla foto in basso… e scopri come sono guarita io!

guarire-dal-binge-eating-disorder
Sharing is Caring 😀

Di 6pcet

 Melania Romanelli, scrittrice, blogger e personal coach. Nel 2017 ha pubblicato su Amazon il romanzo “Spero Tutto Bene: un viaggio alla ricerca della felicità è sempre un ritorno a casa”. Blogger e Content Creator presso www.melaniaromanelli.com, personal coach sui temi di crescita personale, olismo energetico, spiritualità, disciplina e routine. Nel 2019 ha creato il programma "BED LIONS: come guarire dal Binge Eating Disorder”, per aiutare tutte le persone che soffrono del disturbo alimentare Binge Eating a guarire facendo appello alla propria forza interiore. Vive tra Canarie, Spagna e Italia. Per saperne di più: www.melaniaromanelli.com. Scopri di più su Melania!

2 pensiero su “I miei 9 giorni di Detox Clean 9 Forever”
  1. Bgiorno dovrei iniziare il programma c9
    Potrei sapere se influisce sulla tiroide?
    E se puo’essere fatto con l’assunzione di farmaci naturali per la tiroide?
    Come tiroxil….e gocce come Sin….pascotox e galium.sempre per la tiroide?…il mio medico e’contrario a queste diete detox e quindi me lo ha sconsigliato ovviamente…grazie se potra’rispondermi…..

    1. CIAO CLAUDIA! Io non lavoro per Forever… però puoi contattare Alessandro per qualsiasi dubbio (trovi il contatto nell’articolo). Ti anticipo, però, che dovrai valutare bene se utilizzare i beveroni con il problema della tiroide. A me, ad esempio, alcuni prodotti causano scompensi ormonali. E quindi io mi atterrei al medico. Se poi vuoi iniziare un percorso “nuovo” con il cibo, scrivimi ancora! Perché insieme possiamo farlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo-melania-romanelli

BENVENUTO NELLA PAGINA UFFICIALE DI

MELANIA E BED LIONS!

 

🌸  Vuoi scoprire il percorso “BED LIONS: COME GUARIRE DAL BINGE EATING DISORDER”?

🌸  Vuoi RITROVARE IL TUO EQUILIBRIO nella vita e con il cibo?

🌸  Iscriviti alla Newsletter per iniziare! 

Lasciami la tua mail per ricevere strumenti esclusivi, assistenza e sconti per ricominciare a sorridere e amarti 😊

 

percorsi-disturbi-alimentari-melania-romanelli